Condividi

“I piloni di quel viadotto si stanno sgretolando”: la procura apre un’inchiesta

Non si placano le polemiche e intanto la Procura ha aperto un’inchiesta sulle condizioni di stabilità del viadotto Morandi. Dopo i timori emersi, il procuratore Lugi Patronaggio ieri ha aperto un fascicolo mod. 45 “per accertare se il viadotto costituisca un pericolo per la pubblica incolumità”. Ieri pomeriggio sono state fatte le notifiche, una riguarda l’azienda delle strade scrive oggi il Giornale di Sicilia.

A fare scoppiare il “caso” – che ha raggiunto anche la ribalta nazionale – è stata l’associazione Mareamico che, nei giorni scorsi, ha diffuso un filmato per denunciare il degrado strutturale dei piloni che sorreggono il viadotto Morandi. Il ponte, che collega Agrigento con Porto Empedocle e viceversa, venne chiuso circa due anni fa e poi riaperto con restrizioni al traffico.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMuore il primo giorno di lavoro dopo tanta disoccupazione: il paese piange il papà buono
Prossimo articolo"Le ha messe incinte tutte e tre". Stupro di gruppo nelle sedute spiritiche. Alle orge anche vip