Varicella a 3 anni, bimbo si gratta una bolla e muore poco dopo

Varicella a 3 anni, bimbo si gratta una bolla e muore poco dopo

Contrae la varicella e muore nel sonno a causa di una grave infezione. Bryan-Andrew Lock, di soli 3 anni, è morto in casa della mamma 23enne Jasmine Shortland, di Yeovil, nel Regno Unito, senza che lei potesse fare nulla per aiutarlo. La donna sapeva che il piccolo aveva la varicella e lo teneva riguardato in casa, aspettando che il virus facesse il suo corso e guarisse, ma purtroppo le cose sono andate in modo diverso e con un tragico epilogo.

Secondo quanto riporta il Daily Mail, inizialmente sembrò che il piccolo fosse morto per la sindrome infantile da morte improvvisa ma dopo si è scoperto il vero motivo. Bryan ha contratto la streptokosfera settica, un’infezione molto rara causata probabilmente da un suo graffio fatto nel tentativo di lenire il prurito delle bolle tipiche della malattia.