Salva la vita a un pensionato, il Capitano Sabino Dente: “fare il Carabiniere vuol dire confrontarsi anche con situazioni di questo tipo”

Si tratta di un pensionato della provincia di Agrigento. Stava pranzando con la moglie e all’improvviso è successo l’inaspettato. Le urla di aiuto della donna hanno richiamato le attenzioni di un ufficiale dei carabinieri libero dal sevizio che si trovava in zona. Il capitano ha salvato l’anziano

Pranza a casa con la moglie, il boccone gli va di traverso e iniziano dei minuti di grande apprensione per la sua vita.

Una brutta situazione che si è consumata in pochi minuti e che sarebbe potuta finire male se non fosse stato per il tempestivo intervento di un ufficiale dei carabinieri, libero dal servizio, che si trovava per caso in quella zona. E’ il quotidiano Il Giornale a ricostruire quanto successo durante quegli istanti a San Giovanni Gemini, in provincia di Agrigento.

Era ora di pranzo quando, all’improvviso, per strada, si è sentito l’eco delle urla della donna che non sapeva come aiutare il marito in gravi difficoltà: era a tavola, seduto, privo di sensi e in crisi respiratoria. Quelle grida sono state avvertite dal capitano Sabino Dente, comandante della compagnia carabinieri di Cammarata, che casualmente si trovava nella zona.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche