Condividi

Per quanto riguarda l’apparato cardiovascolare, va sottolineato che questi acidi grassi aumentano la protezione dei vasi sanguigni dalla trombosi. Oltre a ciò, essi esercitano una funzione regolatrice del ritmo cardiaco (sono utilissimi in caso di aritmie) e della pressione arteriosa (questi grassi, essendo vasodilatatori, possono apportare benefici in caso di ipertensione).
Possono aiutare a migliorare la colesterolemia: alcuni studi hanno dimostrato che i livelli di colesterolo totale, LDL, spesso subiscono un abbassamento a seguito dell’integrazione di più omega-3.

Hanno effetti antinfiammatori, al punto da alleviare alcune delle sintomatiche del morbo di Chron e di altre patologie.
Svolgono un’azione di supporto delle difese immunitarie

Sono precursori delle prostaglandine, sostanze che hanno moltissime funzioni regolatrici nel sistema immunitario, nella digestione, negli stati infiammatori, per la temperatura corporea, la pressione e la circolazione sanguigna, nella funzionalità delle articolazioni
Contribuiscono al mantenimento delle funzionalità del sistema nervoso centrale soprattutto nell’invecchiamento, costituendo una tutela dalla degenerazione delle funzioni cognitive

Aiutano a mantenere livelli normali di trigliceridi nel sangue
Sono utili nelle diete finalizzate al dimagrimento e in caso di diabete, perché svolgono anche una funzione regolatrice dei livelli di glucosio nel sangue e migliorano il metabolismo energetico (nel punto 3 scoprirai come!).

3. Omega 3 e sport: in cosa e perché possono essere utili?
È soprattutto grazie ai loro effetti antinfiammatori che gli omega-3 sono oggetto di particolare attenzione degli sportivi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBlitz antidroga della polizia: stranieri reagiscono all'arresto
Prossimo articoloL’Arma dei Carabinieri perde il generale Guido Conti: lavorerà nel privato