Condividi

Foggia – Si chiama Police e la sua storia è raccontata dal quotidiano locale online Foggia Today. Lui si chiama Police, dicevamo, perché é stato salvato dalla polizia stradale mentre vagava nel tratto A14 Foggia-Cerignola. La prontezza dei due agenti ha evitato che il cucciolo dagli occhi dolci finisse proprio sotto la loro auto.

Ora il piccolo Police è ospite dell’associazione Guerrieri con la Coda nella “Casa di Angelo” in Corso Giannone 2 a Foggia e cerca una famiglia che lo adotti per sempre: “Police è uno dei pochi fortunati che è riuscito a scampare alla morte in autostrada. In Italia si contano almeno 1.000 cani morti sulle strade italiane. Molta gente ha trovato la morte per scansare animali abbandonati sulle strade. Oggi mi sento di ringraziare a nome di tutti gli animalisti i due agenti della polizia stradale dell’autostrada per averci donato Police il cucciolo dagli occhi dolci” afferma il presidente Anna Rita Melfitani.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBimbo chiama la Polizia per denunciare: "ho troppi compiti". E i poliziotti lo aiutano
Prossimo articoloAzienda di trasporto genovese intitola una struttura al carabiniere Giuseppe Avezzano Comes