Il ‘miracolo’ degli Alpini: “siete i nostri eroi”. Salvate cinque strutture ospedaliere in cinque giorni

Quando c’è un’emergenza si riconoscono i veri cittadini

Alpini ancora una volta protagonisti. Gli uomini della Protezione civile ANA della sezione di Treviso, in Veneto sono stati autori, come in passato, di un vero e proprio miracolo portando al ripristino cinque strutture ospedaliere abbandonate in meno di una settimana.

A raccontarlo è il sito businness.it. Le strutture dovrebbero poter ospitare quasi 750 cittadini affetti da Covid-19. A rendere nota la notizia sono gli stessi Alpini sui social, fotografati al lavoro nelle zone di Valdobbiadene, Isola della Scala, Bussolengo, Zevio, e Monselice.

“Quando siamo arrivati con i funzionari della Regione – ha raccontato il coordinatore Bruno Crosato – mi sono messo le mani nei capelli, perché si immagina cosa può essere un ospedale, con ancora i vecchi letti e tutta la mobilia abbandonato da quattro lustri? Non sapevamo da dove cominciare, ma sapevamo che dovevamo farcela, e molto presto”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche