Il poliziotto le chiede i documenti. Lei lo prende a morsi

Ravenna – Adesso anche i morsi. Una donna di 43 anni (originaria di La Spezia ma residente in provincia da tempo) è stata denunciata per resistenza a pubblico ufficiale. La donna nel pomeriggio di domenica è stata segnalata da personale dell’Esercito perché, particolarmente agitata, stava inveendo nei loro confronti senza alcun motivo. All’arrivo della volante della polizia di Stato la 43enne ha rivolto la propria ira verso gli agenti, spingendo il capo pattuglia. E alla richiesta di documenti ha risposto di non averne mettendosi a scalciarli e a mordere uno dei due agenti che stava cercando di contenerne la furia.



Potrebbero interessarti anche