Il sogno di Mirko, vittima del Morandi, realizzato dalla madre: in volo sull’elicottero della Polizia

A far vivere a Paola Vicini una giornata speciale, quando mancano poche ore al primo anno dal disastro del viadotto Polcevera, è stata Federica Valle, psicologa del Sep della Croce Rossa. “Io e Paola – racconta l’operatrice nel video struggente girato e postato sui social dalla polizia – ci siamo conosciute vicino alle macerie, Paola ha atteso per giorni che si trovasse il corpo del figlio, l’ultimo a essere estratto, e in quelle ore di disperazione mi aveva confidato che a Mirko sarebbe piaciuto tantissimo fare un volo sull’elicottero della polizia”.

La psicologa ha deciso di contattare due amici della polizia stradale di Savona e il meccanismo è entrato in azione. “Ci siamo rivolti all’amministrazione centrale che ha dimostrato grande disponibilità”, ha affermato Deborah Montenereo, dirigente della Polstrada di Savona – e ha organizzato un elicottero del reparto volo di Malpensa”. Il volo è avvenuto giovedì. Gli agenti e la psicologa, riporta Genova24 sono andati a prendere Paola Vicini nella sua casa di Coronata e l’hanno portata in aeroporto da dove è partito il volo, su Genova.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche