In arresto ucraini e cinesi, sequestrata merce e 170 carte clonate

SOS1307993Roma, 8 ottobre 2013 – I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina, nel corso di un’operazione contro il fenomeno della clonazione di carte di credito, hanno sgominato due bande, una composta da cittadini ucraini e l’altra da cittadini cinesi.

In totale sono sette le persone arrestate, sequestrata merce per migliaia di euro e 170 carte clonate.