In arrivo nuova perturbazione con temporali, nubifragi e neve

Maltempo, non c’è tregua per l’Italia, colpita da una nuova intensa perturbazione con piogge, nubifragi, forti temporali, vento e anche la neve. E non è finita: nel weekend nuovo potente ciclone. Sono le previsioni di 3bmeteo.com.

METEO SABATO

Nuvoloso al Nord salvo qualche schiarita temporanea sulla Val Padana, qualche fenomeno su Alpi, alte pianure e Levante Ligure, in intensificazione in serata su Triveneto, Emilia Romagna con piogge e temporali anche forti e neve sulle Alpi dai 1000/1200m, 1300/1400m sull’Appennino.

Maltempo al Centro con piogge e temporali in intensificazione al pomeriggio, specie su Marche, Umbria e alto Lazio ma in attenuazione in serata sull’Adriatico. Neve dai 1600m, in calo anche sotto i 1000m la notte sull’Appennino Emiliano.

Parzialmente nuvoloso al Sud con nubi in aumento in serata e qualche pioggia in arrivo sui versanti tirrenici. Temperature in lieve e locale diminuzione al Centro Nord, in aumento invece al Sud. Venti che diverranno forti da sudest sui bacini centro-meridionali, tesi settentrionali al Nord. Mari molto mossi o agitati.

METEO DOMENICA

Il tempo resta piuttosto instabile al Centro Nord con piogge e temporali intermittenti e nevicate sulle Alpi dai 1200-1400m e mediamente oltre i 1200-1500m in Appennino.

Tempo in peggioramento anche al Sud salvo ultime schiarite al mattino in Puglia e dal pomeriggio in Sicilia. In giornata temporali anche forti in arrivo dapprima sulla Calabria ionica, poi sul Salento.

Le temperature risulteranno stabili al Centro Nord, in calo invece al Sud. I venti forti tra sudovest e sud-sudest. Mari molto mossi o agitati.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche