In carcere per aver rapinato una donna: esce e la rapina di nuovo

Era stato arrestato nel settembre 2018 dopo una rapina ad una conoscente. Scarcerato da qualche mese, è stato nuovamente arrestato per lo stesso reato, verso la stessa persona.

Succede a Trento. A rintracciare l’uomo, i Carabinieri. L’uomo, secondo il racconto si è presentato nell’abitazione della donna lo scorso Sabato chiedendo la sua ospitalità. Lei, sembra per timore di ritorsioni, ha assecondato richiesta assicurandosi però che fosse solo per una notte.

La mattina successiva, al momento di lasciare l’abitazione ha dato in escandescenza, minacciando la vittima di morte, ripetendo lo stesso gesto di quel Settembre 2018. Durante l’aggressione l’uomo ha raggiunto la cucina, dove ha preso coltello minacciando la donna, pretendendo del denaro.

La donna ha recuperato qualche banconota cedendola al conoscente il quale poco dopo ha abbandonato l’appartamento.

Dopo la chiamata ai soccorsi, i Carabinieri hanno rintracciato il soggetto bloccandolo. Trovato in possesso della refurtiva, lo hanno arrestato per rapina aggravata. Ora si trova si trova rinchiuso nel carcere di Spini di Gardolo

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche