Condividi

Aggressione lo scorso pomeriggio a Catania, nel quartiere Librino

L’aggressione è avvenuta ai danni di due poliziotti di una volante. A denunciare l’ennesimo episodio è stato il sindacato SIAP (Sindacato italiano appartenenti polizia).

In 40 a Catania ieri pomeriggio, nel quartiere di Librino, hanno aggredito due agenti di una volante che volevano bloccare una moto senza targa”. Nella nota il sindacato parla di “un bollettino di guerra”, definendo i responsabili “persone vigliacche che non esitano con le loro azioni a travolgere e mandare all’ospedale gli operatori che non possono reagire“.

Per il sindacato c’è una “emergenza ordine pubblico” . Per questo la sigla chiede “l’impiego del reparto mobile per difendere poliziotti e operatori del soccorso (medici, vigili e pompieri)” ricordando come la riduzione del numero delle volanti in una città con i commissariati senza organico è pericolosa”.

“Il pericolo che possa accadere qualcosa di grave è nell’aria – conclude il Siap – a rimetterci in salute fino ad ora solo i poliziotti, lasciati soli ad affrontare il degrado sociale catanese che avanza con una rapidità incredibile”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Infame di m., cornuto figlio di p.", insulti a un agente della Polizia Locale, condannato un uomo
Prossimo articoloLutto per i Vigili del Fuoco, morto il Vice comandante Stefano Tabarelli de Fatis. Aveva appena 29 anni

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.