In tre senza biglietto pestano violentemente un poliziotto. Pugni in testa e calci alla schiena

Nella tasca di uno di loro è stato trovato un coltello a serramanico senza punta, ma con lama affilata, della lunghezza totale, spiega una nota della questura, di circa 16 cm. Per il poliziotto pestato la prognosi è di due settimane.

I tre sono stati arrestati per i reati di violenza, minaccia e lesioni personali finalizzate alla resistenza a Pubblico Ufficiale. In attesa del processo, per uno di loro è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, per gli altri due il divieto di dimora a Verona. Per tutti e tre si attende anche il Daspo, cioè il divieto di partecipazione alle manifestazioni sportive.

fonte: L’ARENA