Incendio a Milano, tre famiglie evacuate

SOS1306869Milano, 2 settembre 2013 –  Tre famiglie sono state evacuate nella notte a Milano per un incendio sviluppatosi in una palazzina di due piani in via Forze Armate. L’allarme è stato dato dal proprietario dell’appartamento bruciato, un marocchino di 35 anni, che ha poi ammesso di essersi dimenticato una sigaretta accesa. L’uomo, per scappare, si è lanciato dalla finestra di casa, che si trova al primo piano, procurandosi la distorsione di un polso.

Il 35enne, che è agli arresti domiciliari, si è praticamente addormentato mentre fumava sul letto una sigaretta. Fortunatamente, l’uomo si è svegliato in tempo per dare l’allarme e fuggire. Tempestivo è stato l’intervento dei vigili del fuoco, che ha domato le fiamme e fatto evacuare le famiglie. Nessuno ha riportato ferite, a parte il marocchino che si è lanciato dalla finestra dell’appartamento al primo piano. L’uomo è indagato per incendio colposo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche