Condividi

poli 4

 

Operazione a sorpresa e lampo delle Squadre Volanti della Questura che questa mattina, in piazza D’Armi ha identificato e denunciato quattro individui che si erano inventati illegalmente l’attività di parcheggiatori.   A sorpresa i poliziotti sono “piombati” come vere “Pantere” nella piazza e hanno sorpreso un gruppo di cittadini extracomunitari che erano intenti nella loro attività illecita di parcheggiatori abusivi.   Non se lo aspettavano i quattro cittadini originari della Nigeria così come non se lo aspettavano i cittadini che alle 10.00 affollavano il mercato e che hanno assistito increduli a una scena operativa degna  dei più famosi e celeberrimi film americani con tanto di inseguimento della Polizia.   All’arrivo delle Volanti, infatti, i quattro uomini, tutti regolari sul territorio nazionale, due residenti nel capoluogo e due nella provincia di Macerata e Forlì, erano assorti nel procacciare posti nella piazza e nel richiedere immediatamente e pedantemente, talvolta con modi sgarbati, il conto della sosta come se fossero gli addetti a un parcheggio privato: di fronte alle auto azzurre i quattro cercavano subito di fuggire.   Inutile dividersi e cercare una via di fuga: le Volanti avevano circondato tutta la zona e attendevano solo che i “quattro pesci” cadessero nella “rete” della Polizia. Bloccati i cittadini extracomunitari non si mostravano per nulla operativi, opponendo resistenza ai poliziotti e cercando di avere con gli stessi un contatto fisico.   Mettendo in campo tutte le tecniche operative specifiche gli agenti ponevano in sicurezza i quattro fermati salvaguardando l’incolumità di tutti i presenti. Accompagnati in Questura e sottoposti al foto segnalamento, addosso ai quattro venivano rinvenuti circa 70 euro ciascuno in monete da 1 e 2 euro e banconote da 5 euro, denaro che veniva sequestrato.   Dopo le formalità di rito venivano denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale e per il reato di attività di parcheggiatore abusivo.   Per i due cittadini extracomunitari residenti fuori provincia, il Questore di Ancona emanava anche un provvedimento di allontanamento immediato dal capoluogo.

 

Roma, 11 aprile 2016

fonte Polizia di Stato

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAttacchi lupi Maremma:sindaco,abbatterli
Prossimo articoloPolizia di Stato: arresti della Squadra Mobile