Condividi

UNA PATTUGLIA DELLA STRADALE BLOCCA UN VEICOLO RUBATO E ARRESTA DUE MALVIVENTI AUTORI DI FURTI E RAPINE, DOPO 15 MINUTI DI INSEGUIMENTO MOZZAFIATO, SPERONAMENTI E RIBALTAMENTO DELLA MACCHINA DEI BANDITI. MA STAVOLTA HANNO VINTO I NOSTRI!

(ASAPS) Una pattuglia della Stradale di Iseo, nel primo pomeriggio del 6 maggio (Ass.C. Piergiorgio DA ROS capo pattuglia e Ass.C. Zambello Enrico gregario), ha fatto numeri da film per bloccare un’autovettura rubata con a bordo due banditi che erano stati autori di furti e rapine nella mattinata nelle zone di Iseo Marone e Sale Marasino .

Tutto è iniziato nelle vie cittadine di Iseo nei pressi dei Comandi della Stazione Carabinieri e Dist. Polstrada, quando la pattuglia della Polizia Stradale ha intercettato la vettura segnalata.

Dopo un inseguimento durato circa 15 minuti per le vie cittadine con percorsi in contromano e a velocità elevata, grazie ad una manovra da vero pilota del conducente della vettura della Polstrada, gli agenti dopo urti e speronamenti, tanto che il veicolo dei fuggiaschi si è ribaltato su un fianco e i due malviventi, responsabili di vari furti rapine tutti avvenuti nella mattinata nelle zone Iseo Marone e Sale Marasino sono stati ammanettati. Recuperata anche la refurtiva.

I malviventi sono stati tratti in arresto e associati alla casa circondariale di Canton Mombello Brescia.

FONTE e FOTO: ASAPS

2 giugno 2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteECCO COSA ACCADE SE MANGIAMO MOLTI ASPARAGI
Prossimo articolo+++ Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio: colpo di scena tra i due +++