Condividi

Scatta oggi a mezzogiorno la caccia al biglietto gratuito Ue per partire alla scoperta dell’Europa e del suo patrimonio culturale. Attraverso il sito internet dedicato, i diciottenni nati fra il 2 luglio 1999 e il primo luglio 2000 (inclusi) potranno candidarsi per partecipare a ‘DiscoverEU’, la nuova iniziativa europea che, sulla falsariga del programma Interrail, offrirà ad almeno 15mila fortunati un pass gratuito per viaggiare da 1 a 30 giorni in massimo 4 paesi dell’Unione. C’è tempo fino al 26 giugno per rispondere ai test sulla cultura europea preparati dalla Commissione Ue e sperare di poter partire fra il 9 luglio e il 30 settembre.

A essere privilegiati come mezzi di trasporto saranno i treni e si potrà partecipare da soli o in gruppo (massimo 5 persone). Una seconda tornata di candidature é già prevista per la seconda metà del 2018. L’Ue provvederà solo alle spese di viaggio, mentre tutti gli altri costi saranno a carico dei partecipanti e delle loro famiglie. Alcuni rimborsi extra sono invece previsti per i disabili. Su iniziativa del Parlamento europeo, l’Ue ha stanziato 12 milioni di euro per questa iniziativa pilota che in futuro potrebbe entrare a far parte del programma Erasmus.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBicarbonato e limone: un'accoppiata da non sottovalutare in fatto di pulizie
Prossimo articoloIl gene MLH1 che protegge dai tumori, l'arma segreta del gene P53 per sconfiggere questo male