Condividi

Immagine24 gennaio 2015 – È stato decapitato uno dei due ostaggi giapponesi nelle mani dell’Isis.

Lo riferisce il Site, il sito Usa di monitoraggio dei jihadisti sul web. La vittima è Haruna Yukawa. Il Site riferisce di un video dove il secondo ostaggio, Kenji Goto Jogo, mostra l’immagine dell’esecuzione e implora per la sua vita presentando le nuove richieste dell’Isis.

«Guardate la foto del mio compagno di prigionia Haruna massacrato nella terra dell’Isis. Eravate stati avvertiti». Queste le parole pronunciate dal giornalista Kenji Goto Jogo, il secondo ostaggio giapponese ancora in vita nel video di cui riferisce il Site. L’ostaggio ucciso era un contractor. Nel video, che dura due minuti e 56 secondi, Kenji Goto Jogo presenta la nuova richiesta dei suoi rapitori: il rilascio di «Sajida al-Rishawi» in carcere in Giordania.

Fonte: Il Messaggero
E.R.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIsis, decapitato un ostaggio giapponese Video mostra secondo prigioniero vivo
Prossimo articoloSpagna, arrestati 4 membri cellula jihad Il ministro: «Erano pronti a farsi esplodere»