Condividi

SOS1306092TREVISO, 1 agosto 2013 – Canili e centri d’addestramento per animali abusivi, bestiole non vaccinate, stalle in precarie condizioni igieniche: hanno trovato un po’ di tutto i carabinieri dei Nas di Treviso nei controlli svolti nel primo semestre 2013 in Veneto.

Sottoposte a verifica 62 attività tra Venezia, Treviso e Belluno: 19 i casi di irregolarità, con sequestri per un valore di 1 milione e 400mila euro. Sono stati sottoposti a sequestro 64 cani di varie razze, 93 bovini ed una ventina tra asini e pony.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteOltre 3.000 persone per l'ultimo saluto ai Di Giacomo
Prossimo articolo2 agosto 1980-2013, Bologna ricorda le vittime della strage della stazione