Condividi

Chi era Ivan Ferrero, il Vigile del fuoco di 37 anni di Saluggia, morto a causa di un incidente la scorsa notte lo racconta in uno splendido articolo che riportiamo di seguito e uscito InfoVercelli24

“Legato al suo lavoro, alla natura, alla montagna e alla fotografia, come raccontano le immagini postate sulla sua pagina Facebook, il giovane vigile del fuoco è stato ricordato dal fratello Walter attraverso una bellissima foto che lo ritrae sorridente, durante un’escursione.

Tantissime le persone che, dopo aver appreso dell’incidente, stanno ora ricordando il giovane e stanno inviando testimoninanze di affetto alla famiglia. “Ciao coscritto, riposa in pace”, ha scritto su Facebook un amico.

LEGGI ANCHE: Grave incidente in strada, muore un vigile del fuoco

“Fa male all’anima sapere che un altro angelo terrestre ci ha lasciati”, è il saluto di chi ha apprezzato l’attività professionale del giovane. Momenti di dolore anche per i colleghi di Ivrea e del canavese, dove Ferrero lavorava e dove era conosciuto. Purtroppo è toccato proprio ai Vigili del Fuoco di Castallamonte intervenire sull’incidente ed effettuare il recupero della salma del collega.

Molti e commossi i messaggi lasciati sui social dai colleghi di Ivan Ferrero. “Carissimo amico, con la tua frase che mi hai detto tempo fa in un momento di crisi voglio ricordarti per sempre. Una volta Pompiere lo sarai per sempre. Ti Voglio bene Amico Mio”, ha scritto uno di loro.”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGrave incidente in strada, muore un vigile del fuoco del distaccamento di Ivrea
Prossimo articoloIl prefetto espelle profugo per motivi di droga ma il Tar lo riammette: "Accuse deboli"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.