Condividi

Genova. Oramai noto il caso della morte di Jefferson Tomalà. Secondo quanto ricostruito inizialmente Tomala aveva dato segni di escandescenze: la madre si è barricata in una stanza, insieme con l’altra figlia, temendo per la propria incolumità e poco dopo erano giunti soccorsi e polizia. Nella casa sono così entrati due poliziotti, un sovrintendente e un agente, mentre veniva chiamato un medico per calmare il ragazzo con un trattamento sanitario obbligatorio.

Improvvisamente uno dei poliziotti, il sovrintendente 55enne, è stato aggredito e raggiunto da 5 fendenti all’addome dopo un tentativo fallito dai poliziotti di riportare alla calma il ragazzo anche con l’uso di spray. A quel punto, uno dei due poliziotti sparò a Tomalà per difendere il collega, cagionandone la morte. Per l’episodio, la procura aveva chiesto l’archiviazione ma, dopo aver sciolto una lunga riserva, il giudice per le indagini preliminari ha invece deciso di non accogliere la richiesta disponendo dunque l’imputazione coatta. Sul caso si è espresso il sindacato di polizia SAP. Di seguito riportiamo alcuni artcioli di stampa di queste ore

LEGGI L’ARTICOLO DI LIBERO QUOTIDIANO

LEGGI L’ARTICOLO DE IL MATTINO DI PUGLIA E BASILICATA

Di seguito tutti gli articoli sulla vicenda

LEGGI ANCHE: Genova. Chi era il giovane che ha accoltellato il poliziotto: “il giorno prima intervennero i Carabinieri”
LEGGI ANCHE: Ucciso dopo aver accoltellato un poliziotto: “chiesta l’archiviazione per l’agente che esplose i colpi”
LEGGI ANCHE: Coltellate al poliziotto, gli amici di Tomalà: “siamo diventati un paese razzista, è colpa di partiti come la Lega”
LEGGI ANCHE: Matteo Salvini visita il poliziotto ferito a coltellate: “da padre e ministro sono vicino al poliziotto indagato”
LEGGI ANCHE: Genova. Coltellate al poliziotto, fiaccolata per l’aggressore: “Jeff era buono e altruista”
LEGGI ANCHE: Cinque coltellate al poliziotto, la mamma: “mio figlio era una bravissima persona, voglio giustizia”

Articolo precedenteAgguato mortale: i killer fanno irruzione in un bar e uccidono il titolare
Prossimo articoloVenezia: Polizia Locale con il taser. Al via la sperimentazione

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.