La denuncia dei poliziotti: “siamo abbandonati. Le mascherine le compriamo noi, ma almeno cancellate l’Iva sull’acquisto”

Ora il sindacato di Polizia scrive a Giuseppe Conte e chiede al governo di “annullare l’Iva sulle protezioni”

“Le mascherine ce le compriamo noi, ma almeno cancellate l’Iva sull’acquisto”.

Da settimane ormai gli uomini in divisa lottano giorno e notte per riuscire a garantire la sicurezza degli italiani.

Anche nel bel mezzo di una pandemia. Anche a costo di ammalarsi. Anche dovendosi accontentare delle briciole: i pochi pacchi di mascherine protettive arrivati alle stazioni di comando, i flaconi di gel disinfettante consegnato già scaduto.

A distanza di quasi due mesi dall’annuncio dell’emergenza sanitaria le cose non sono cambiate per le Forze dell’Ordine, per gli uomini in servizio che combattono il Coronavirus in prima linea.

La storia è sempre la stessa. E se qualcosa in più è arrivato è solo grazie a loro.

Elogiati ai microfoni, resi eroi nelle parole solenni che ormai quasi ogni giorno il governo si appresta a recitare per aggiornare i cittadini sulle misure restrittive previste nei nuovi decreti, e poi lasciati in balia dei propri rischi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche