Condividi

La mafia nigeriana sempre più forte in Italia.

È considerato dalle più potenti mafie straniere che operano nel territorio italiano e in una cooperazione sempre più stretta con la mafia italiana Camorra e Cosa Nostra.

Campania e Sicilia sono diventate un crocevia della tratta di esseri umani, traffico di organi, droga e prostituzione per conto della mafia nigeriana.

Questo è l’allarme dei servizi di intelligence italiani, che dal luglio 2018 hanno iniziato a cooperare con le autorità statunitensi dell’FBI e la polizia rom, Caserta, Palermo e Torino nel rintracciare ingenti somme di denaro in arrivo in Italia tramite Money Trnsfer Paypak della mafia nigeriana che opera negli Stati Uniti.

Nuovo colpo alla mafia nigeriana a Palermo

La Polizia di Stato nel corso dell’operazione “Disconnection zone” ha eseguito un provvedimento di fermo a carico di dieci cittadini nigeriani, emesso dalla Procura Distrettuale Antimafia.

Le indagini della Squadra Mobile, che fanno seguito alle operazioni “Black Axe” e “No fly zone”, hanno confermato come la mafia nigeriana sia radicata e infiltrata nel tessuto economico criminale cittadino.

Con l’operazione di oggi gli investigatori hanno sgominato una cosca criminale, denominata “Viking”, ben strutturata su tutto il territorio nazionale, che aveva la sua base operativa nel rione palermitano di Ballarò, caratterizzata da una struttura gerarchicamente organizzata, con una forte capacità intimidatoria.

Il reato contestato ai fermati è di associazione a delinquere di stampo mafioso, con la commissione di delitti contro la persona, soprattutto in occasione di scontri con i rivali per il controllo del territorio e la supremazia all’interno della comunità nigeriana.

Scrive PsNews.it: “Secondo i dati del ministero dell’Interno italiano, la mafia nigeriana “Black Axe” è stata pesantemente potenziata in Italia e conta circa 100.000 persone. Funziona sulla base di una struttura piramidale che con la forza detta le regole del controllo del territorio.

Secondo le indagini enormi quantità di denaro per arrivare in Italia sono il frutto del traffico di droga della mafia nigeriana in Europa, che i loro capi che vivono in America investire in Italia per finanziare traffico di esseri umani, di pagare i corridori in barca da usare prostituzione e traffico di droga”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteInsulti e odio sui social per l'agente che ha sparato al pitbull per difendere il collega
Prossimo articoloCampione Mister Olympia accusato di stupro: espulso a vita dalla massima competizione mondiale di Bodybuilding