Condividi

Luigi Mengucci è un papà disperato che ha lanciato un appello che scuote le coscienze di tutti. L’uomo, 38 anni di Pesaro, sta vivendo un vero e proprio incubo. Sua moglie Maria de Montserrat, una donna messicana con la quale era sposato dal 2009, se n’è andata da un anno ed è tornata in Messico portando con sè il loro bimbo di 4 anni, il piccolo Gael.

Luigi spiega: “Non mi ci fa nemmeno parlare per telefono. Anzi, non so nemmeno dove lo tiene. Pensate che quando Città del Messico è stata sconvolta dal terremoto, per sapere come stava mi sono dovuto rivolgere al console italiano che, solo dopo mille chiamate, è riuscito a ricevere rassicurazioni dall’avvocato di lei, tranquillizzandomi. Dopo essere completamente scomparsa per mesi mi ha chiesto 85mila euro per vedere mio figlio, due volte l’anno e solo in terra messicana”.

Ora Luigi ha deciso di rendere pubblico il suo dramma nella speranza che qualcuno possa aiutarlo a far valere i suoi diritti di padre troppo spesso ignorati e calpestati in situazioni come queste.

F.B. – direttanews

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCondannato per assalto ai carabinieri, non farà un giorno di carcere
Prossimo articoloLavoro e alloggio per 75mila profughi: il piano del governo