La nazionale italiana di basket con sindrome di Down è campione del mondo

Nella prima partita del torneo la Nazionale Italiana per atleti con categoria di disabilità C21 si era imposta sulla Turchia per 26-11 con 16 punti realizzati proprio da Paulis, neo campione d’Italia.

40-4 poi nella seconda uscita, proprio contro il Portogallo. Ai campioni del mondo le congratulazioni del presidente della Camera Roberto Fico (“orgoglioso dei nostri ragazzi che sono un superbo esempio di talento e passione”) e del presidente federale Gianni Petrucci (“Bravi ragazzi!”).

Esulta anche il presidente della Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) Marco Borzacchini: “Grandissimo risultato per la nostra nazionale che ha scritto una pagina importante dello sport Fisdir, vincendo il secondo titolo mondiale su due. Il Portogallo ci porta bene. I nostri ragazzi sono stati fantastici”.