La persona più anziana del mondo è una donna e ha 117 anni

Ha 117 anni, è giamaicana ed è la persona più anziana del mondo. Ha conquistato il “titolo” sabato, in seguito alla morte dell’italiana Emma Morano, sua coetanea, che deteneva il record. Morano, che era l’ultima vivente nata prima del 1900, era anche la quinta persona più longeva di tutti i tempi. Stando alle dichiarazioni di un gruppo di ricerca – Gerontology Reasearch Group – la decana dell’umanità, ovvero la persona vivente più anziana del mondo, è ora Violet Brown, giamaicana. Brown ha dichiarato ad un giornale locale che il suo segreto di longevità è in un passo della Bibbia, nel Vecchio Testamento, che recita: “Onora il padre e la madre perchè si prolunghino i tuoi giorni”.

La donna evita il rum, ma mangia qualsiasi cosa, fatta eccezione per il pollo e il maiale. Un giornale americano ha inoltre riportato che “Zia V”, come la chiamano parenti e amici, mangia inoltre “pesce e montone, a volte anche zampe di mucca”. Violet Brown, classe 1900, ancora rifà il letto ogni mattina, adora leggere e scrivere a macchina e rimane fedele alla sua religiosità. “Amo la Chiesa”, ha infatti dichiarato alla stampa locale.

direttanews