La polizia milanese fa bottino pieno: scoperti 5 kg di droga e 450 kg di sigarette in poche ore

La polizia milanese fa bottino pieno: scoperti 5 kg di droga e 450 kg di sigarette in poche ore. Una bella operazione della Polizia di Stato viene segnalata dalla Questura di Milano.

Gli uomini della squadra mobile hanno arrestato a Milano una cittadina spagnola che, appena giunta in Italia, deteneva 5 chili di hashish in un borsone nell’hotel milanese dove alloggiava. Gli investigatori della Mobile, riporta una nota della questura, sono giunti alla ragazza nel corso delle indagini volte a contrasto dello spaccio di droga.

La giovane infatti è stata individuata a causa di atteggiamenti sospetti. La ragazza sarebbe giunta in pullman da Granada.

La particolarità della sostanza stupefacente, confezionata in ovuli da 10 grammi ciascuno, rinvenuta e posta sotto sequestro, risiede nel principio attivo della stessa contrariamente, infatti, all’hashish “da strada” che ha in genere un principio attivo dell’8%, la droga sequestra alla 37enne spagnola ha un principio attivo tra il 31% e il 33% che consente la vendita della stessa a circa 30 euro per grammo.

Poche ore prima un’altra importante operazione contro il contrabbando di sigarette ha coinvolto la stessa mobile. Gli agenti della Mobile hanno individuato due fratelli, cittadini egiziani, di 35 e 22 anni, i quali contrabbandavano in tabacchi. Durante le perquisizioni in diversi appartamenti e box a loro in uso in zona San Siro e Porta Genova,i poliziotti hanno trovato e sequestrato a loro carico ben 22.709 pacchetti di sigarette per un peso totale di 454,180 chili e 7.110 euro in contanti.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche