Condividi

equitalia#‎OCCHIOALLATRUFFA‬. Non è certo la prima volta che Equitalia, la società che si occupa della riscossione dei tributi sul territorio italiano, è suo malgrado oggetto di truffe da parte di malintenzionati che vogliono sfruttare il timore degli italiani, terrorizzati dalle cartelle di Equitalia, per arricchirsi. E così Equitalia, dopo il proseguire di queste truffe, ieri ha rilasciato una nuova comunicazione per mettere in guardia i cittadini e invitarli a fare attenzione:Continuano ad arrivare segnalazioni di e-mail truffa contenenti presunti avvisi di pagamento di Equitalia e che invitano a scaricare file o a utilizzare link esterni. Equitalia è assolutamente estranea all’invio di questi messaggi e raccomanda nuovamente di non tenere conto della e-mail ricevuta e di eliminarla senza scaricare alcun allegato. Equitalia ha avuto conferma dal Cnaipic (Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche), l’unità specializzata della Polizia Postale, che in questi giorni è in atto una nuova campagna di phishing, cioè di tentativi di truffa informatica architettati per entrare illecitamente in possesso di informazioni riservate e raccomanda nuovamente di non tenere conto della e-mail ricevuta e di eliminarla senza scaricare alcun allegato.L’avviso è chiaro. Non aprite le mail che arrivano dai seguenti indirizzi né aprite i link che contengono, ma limitatevi a cancellare quei messaggi senza pensarci due volte.

Fonte: Una Vita da Social
10 DICEMBRE 2015

 

l

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIndiano trova portafoglio con 450 euro. Ecco cosa fa...
Prossimo articoloSi cerca Malen, 15enne scomparsa. E' gradita la condivisione