Condividi

E’ stato trovato a vagare tra le auto di un’area di servizio con aria smarrita sull’autostrada A26. Il cane, un Akita Inu, aveva il collare con il guinzaglio ancora attaccato. Segnalato, è stato prontamente preso in consegna dagli agenti della Polizia Stradale.

Gli agenti sono stati avvertiti da un addetto del distributore. Molto mansueto, gli agenti non hanno avuto difficoltà ad avvicinare l’animale. Sulla medaglietta il suo nome: “LouLou”.

Dopo averlo preso in consegna, il cane è stato assistito: cibo e acqua per lui, poi controllo al Centro Veterinario locale.

Sulla medaglietta anche un numero di telefono che però è risultato irraggiungibile. Recuperati i dati tramite il microchip di “LouLou”, i padroni sono stati rintracciati. Proprietario un cittadino francese che ha così potuto riabbracciare il suo animale.

Secondo la ricostruzione, il proprietario si trovava in viaggio con i suoi cinque cani e inutilmente aveva cercato di trovare LouLou, allontanatosi in un attimo di distrazione quando il padrone si era fermato nell’area di servizio.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteDetenuto evaso, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza
Prossimo articoloDirettive per i poliziotti e i carabinieri che usano facebook e gli altri social

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.