La Polizia trova 15 milioni di euro in contanti dentro un muro

Quindici milioni di euro in contanti, un vero e proprio ‘tesoro’ a disposizione della criminalità, sono stati trovati in un’abitazione, all’interno di un’intercapedine ricavata in un muro.

Quindici milioni di euro in ventotto scatoloni. Denato contante, in banconote di vario taglio, è stato trovato nascosto nell’intercapedine di un muro in un appartamento di Milano.

Ne ha dato notizia la Polizia di Stato, che ha fatto la scoperta nel corso di una serie di perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica di Milano – Direzione Distrettuale Antimafia, a carico di narcotrafficanti stanziali in Lombardia, ritenuti partecipi a vario titolo di un ingente traffico internazionale di hashish.

Altri 167.000 euro sono stati rinvenuti all’interno di un’auto officina. Dopo aver recuperato e sequestrato l’enorme quantità di denaro, gli agenti hanno arrestato tre persone.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche