La tromba d’aria ha devastato la spiaggia

Una tromba d’aria si è abbattuta sulla spiaggia di Sperlonga nella mattinata di oggi – sabato 4 luglio – danneggiando anche lo stabilimento balneare Oasi, con lettini e ombrelloni che sono stati lanciati in aria dalla forza del vortice. La tromba d’aria è stata ben visibile da tutta la costa tra Sperlonga e Gaeta, creando apprensione tra i cittadini che hanno visto avvicinarsi alla spiaggia la spirale senza che questa perdesse d’intensità. Alla fine per fortuna si contano solo i danni alle cose e la città è stata risparmiata. La tromba d’aria è arrivata accompagnata da un violento temporale che ha spazzato tutta la zona per oltre un’ora con pioggia e grandine: decine le foto e i filmati che lo testimoniano pubblicati sui social network.

Allerta meteo: venti forti e temporali
Ieri il Dipartimento della Protezione Civile della  Regione Lazio ha diramato un bollettino di allerta meteo per venti forti e possibili violenti temporali da questa notte fino alle 15.00 di oggi. Il bollettino specifica come “i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forte raffiche di vento”. Per ora la capitale è stata risparmiata dalle piogge, nel pomeriggio in ogni caso il cielo dovrebbe tornare ad aprirsi mentre per la giornata di domani – domenica 5 luglio – e l’inizio della prossima settimana  previsto sole e temperature in aumento.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche