Condividi

Un sospiro di sollievo per il cucciolone protagonista di un incidente sugli scogli a Portofino. Il quattro zampe era stato vittima di uno scivolone sugli scogli senza più riuscire a liberarsi e per portarlo in salvo è stato chiesto aiuto ai vigili del fuoco che si sono immediatamente prodigati. A raccontare l’episodio, verificatosii nel pomeriggio di Lunedì, è il quotidiano online GenovaToday che ha pubblicato anche una fotografia.

Il cane vittima dell’incidente stava percorrendo un sentiero nei pressi della chiesa di San Giorgio quando è finito sulle rocce sottostanti, restando bloccato nonostante tutti i tentativi di recuperarlo da parte dei padroni e di altre persone che hanno provato a dare una mano.

A quel punto, l’unica soluzione rimasta è stata quella di chiamare i soccorsi, e sul posto sono arrivati, oltre alla polizia Locale, le squadre di Rapallo, che sfruttando tecniche da soccorso alpino hanno raggiunto il cane, lo hanno imbragato e sollevato su una barella e lo hanno riportato in salvo, tutto mentre l’animale osservava placidamente – e forse con un pizzico di senso di colpa per l’agitazione procurata – le operazioni di soccorso.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePapà litiga con la moglie e annega il figlio di un anno: arrestato mentre tenta la fuga
Prossimo articoloGenova: uccise compagna, condanna con l'attenuante della "delusione"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.