Condividi

Folla martedì mattina davanti alla Basilica Sant’Ambrogio, a Milano, per i funerali di Cesare Maldini. A dare l’addio all’ex tecnico del Milan e della nazionale la società rossonera al completo, guidata dal presidente Berlusconi, oltre che molti altri ex calciatori e personaggi dello spettacolo. Commosso il figlio di Cesare, Paolo, arrivato con la famiglia al completo.

maldini

Milano, non solo quella rossonera, ha salutato l’ex allenatore del Milan e della nazionale Cesare Maldini, scomparso la scorso 3 aprile a 84 anni. Circa un migliaio di persone ha accolto con tre brevi applausi il feretro di Maldini alla Basilica di Sant’Ambrogio, dove si svolgono i funerali della bandiera rossonera. Tanti i personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo presenti alla funzione religiosa: folta la delegazione del Milan, con la squadra al completo capeggiata dal presidente Silvio Berlusconi. Tanti anche gli ex calciatori della squadra rossonera oltre che dell’Inter, rappresentata tra gli altri dall’ex capitano e vicepresidente Javier Zanetti.
Tra le persone che assistono alle esequie, celebrate da monsignor Erminio De Scalzi, anche il comico Teo Teocoli, che rese celebre il “personaggio” Maldini con una sua indimenticabile imitazione più volte ripetuta nelle trasmissioni televisive. A dare l’ultimo saluto all’ex tecnico rossonero sono stati anche molti tifosi rossoneri e appassionati di calcio, che si sono stretti intorno al figlio di Cesare, l’ex capitano rossonero Paolo, arrivato con tutta la famiglia a Sant’Ambrogio e visibilmente commosso.

Roma, 6 aprile 2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteParadisi fiscali: a Panama società nel giro d'affari di Renzi e Banca Etruria
Prossimo articoloBranco di stranieri spacciatori aggredisce due donne italiane