Ladri senza scrupoli: rubati perfino i campanacci antichi delle mucche

mucche muccaSabato sera, mani furtive con grande abilità e destrezza hanno rubato, due antichi campanacci levandoli dal collo di due mucche che pascolavano sulla piana di Falcade dopo che queste avevano partecipato alla sfilatadella manifestazione “Se Desmonteghea” che ripropone ormai da dieci anni il ritorno del bestiame a fondo valle dai pascoli di alta montagna. Una festa nella quale le mucche sono agghindate con corone di fiori mentre al collo portano i bellissimi campanacci accostati a delle fasce di grande pregio per i fini ricami che le impreziosiscono. I proprietari dei due campanacci rubati sono rimasti molto amareggiati e turbati dallo spiacevole episodio. Questi campanacci, oltre ad avere un certo valore economico, ne conservano uno molto più grande dal lato affettivo perché sono oggetti che vengono tramandati di generazione in generazione.

Fonte: Il Gazzettino – Dario Fontanive

lc