Condividi

Un romeno di 33 anni è morto durante un inseguimento della polizia nella notte a Roma. Tutto è nato quando una società di vigilanza ha segnalato il furto di un’auto con il satellitare. La macchina è stata intercettata ed è scattato l’inseguimento.

La ricostruzione – Una pattuglia della polizia, allertata dalla società di vigilanza privata, ha intercettato il veicolo rubato sul quale viaggiava il malvivente ed è iniziato l’inseguimento. L’uomo, un 33enne romeno avrebbe quindi imboccato per sbaglio un vicolo cieco e, dopo essere sceso dal mezzo, si è messo a correre su un terreno scivoloso. Nella foga, però, il ladro scivola, batta la testa a terra e muore.

Inutile l’intervento del personale medico del 118 che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del ladro.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAuto della Polizia si schianta durante un intervento, feriti i poliziotti
Prossimo articolo"Tra la gente, per la gente": ecco il nome della nuova attività che coinvolge i Carabinieri