Macerata. Ladro sorpreso mentre rubava in una casa. Ecco cosa è successo dopo

ladro sorpreso mentre rubava in una casa. Ecco cosa è successo dopo

Monte San Giusto (Macerata) – Un giovane ladro è in gravissime condizioni dopo essere stato raggiunto alla testa da un colpo di pistola esploso da un carabiniere.

È successo attorno alle 19 di oggi a Monte San Giusto, in via Don Minzoni. Secondo una prima ricostruzione, i carabinieri stavano pattugliando la zona nell’ambito di controlli mirati contro i ladri, quando sono stati allertati da alcuni residenti. Arrivati in via Don Minzoni, i militari hanno visto un ladro uscire da un appartamento e gli avrebbero intimato di fermarsi. Ma lui sarebbe salito in macchina (una Fiat Bravo rubata a Terni) e sarebbe partito, puntando in direzione dei carabinieri e cercando di investirli.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche