Ladro rompe una bottiglia in testa a un poliziotto, il collega spara un colpo

Ladro spacca una bottiglia in testa a un poliziotto, per questo motivo il collega è stato costretto a sparare. Intervento caotico quello andato in scena nelle scorse ore a Reggio Emilia

Reggio Emilia. Caos a Reggio Emilia nelle scorse ore dove una pattuglia della Polizia di Stato, allertata dai cittadini per un tentativo di furto presso il centro Mei Hao, noto magazzino di via Kennedy, se l’è vista brutta davanti ad un fuggitivo intenzionato a tutto pur di sfuggire alla cattura

Disposto a qualsiasi cosa, anche rompere una bottiglia in testa ad uno dei poliziotti intervenuti, provocando una brutta ferita in fronte. La scena non ha però fermato la furia cieca del malvivente scatenatosi anche contro il secondo agente fino a quando questo, in ultima battuta ha estratto l’arma di servizio ed esploso un colpo di avvertimento udito nitidamente in tutta la zona circostante.

I fatti – L’ennesimo episodio di criminalità si è sviluppato a Reggio Emilia nel primo pomeriggio di ieri (2 Maggio) e l’intervento della Polizia è partito su segnalazione di cittadini e dipendenti che avevano assistito alla scena iniziale presso il magazzino cinese dove era stato commesso il furto. L’uomo, entrato pochi minuti prima nel magazzino come un normale cliente, ha tentato poi di dileguarsi usando una seconda uscita prendendo con se merce non pagata. Sorvegliato però dalle telecamere interne, i gesti dell’uomo non sono passati inosservati. Celere a questo punto il tentativo del personale, non riuscito: il ladro è riuscito a divincolarsi prendendo a gomitate uno dei dipendenti riuscendo quindi a guadagnare la fuga.

Da qui in poi, l’intervento degli agenti, nella zona dei magazzini. L’uomo fermato è stato identificato: si tratta di un nordafricano di 23 anni senza fissa dimora con precedenti specifici. Il poliziotto ferito +è stato portato in pronto soccorso. Gli agenti hanno acquisito le immagini della videosorveglianza. Sono sempre più numerosi i casi di aggressione alle forze dell’ordine. L’ultimo grave episodio si è verificato appena pochi giorni fa a faenza

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche