Lamezia Terme, ucciso ex agente della Polizia Penitenzaria: c’è un sospettato

Notte di sangue a Lamezia Terme. Intorno alle ore 1.30, in località Sambiase, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Lamezia Terme, a seguito di segnalazione pervenuta sull’utenza 112, hanno rinvenuto, all’interno della propria autovettura, il cadavere di un 52enne lametino, Pino Angelo, ex agente della polizia penitenziaria in congedo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche