Condividi

SOS1307882Lampedusa, 5 ottobre 2013 – Come tutti i profughi che arrivano senza permesso, anche i 155 superstiti del naufragio al largo di Lampedusa sono stati identificati e incriminati per immigrazione clandestina.

Lo conferma il procuratore aggiunto di Agrigento Ignazio Fonzo: ”E’ un atto dovuto, conseguenza della Bossi-Fini voluta da una certa parte politica”, afferma il magistrato, che sottolinea: “E’ un fatto obbligato, per cui questi naufraghi, come tutti i migranti che entrano con queste modalita’ nel territorio italiano, sono denunciati per immigrazione clandestina”. (AGI)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGdf sequestra 100 kg di eroina e cocaina
Prossimo articoloLadri per droga e divertimenti, 3 ragazzi arrestati