Lampedusa, riprese le ricerche: “Nel relitto altri 252 cadaveri”

SOS1307915Lampedusa, 6 ottobre 2013 – Riprese le operazioni di recupero dei corpi delle vittime del naufragio del 3 ottobre, incastrati nel relitto affondato nel mare di Lampedusa. Il miglioramento delle condizioni meteo-marine, dopo il nubifragio notturno, ha rimesso azione i sommozzatori della guardia costiera, dei vigili del fuoco, della guardia di finanza e della Marina.

Finora 111 i cadaveri recuperati, ma secondo la ricostruzione dei 155 superstiti, in fondo al mare, a circa 50 metri, ci sarebbero altri 252 corpi. (AGI) .