Condividi

In queste ore è tornata a circolare in rete la notizia di una signora multata dai Carabinieri dopo essere stata beccata a segnalare un posto di controllo con gli abbagliati. La notizia risale in raltà al 2016, ma ciò non toglie che sia sempre bene tenere a mente la cosa: SEGNALARE I POSTI DI CONTROLLO E’ VIETATO, anche perchè, ragionateci bene: non avete idea di chi possa essere alla guida dell’auto che state ‘aiutando’ magari un pregiudicato con qualche cosa in auto da nascondere? di quelli che spesso leggiamo sulla cronaca dopo aver dato il via ad inseguimenti da film, non senza prima aver tentato di investire qualche militare in servizio. Altro dettaglio: non sapete per quale motivo vengono predisposti i posti di controllo! Magari proprio nel tentativo di cercare qualcuno

Ciò detto, ricordiamo brevemente quali sono gli obblighi. Fare gli abbaglianti ai carabinieri (in foto), secondo l’articolo 153 comma 2 del Codice della Strada è “uso improprio dei sistemi di illuminazione abbaglianti”. Segnalare, con i lampeggianti, la presenza di un’auto della polizia, dei carabinieri, un posto di blocco o, ancora, un autovelox, al fine di avvisare gli automobilisti provenienti dal senso opposto di marcia della possibilità di un controllo, costituisce una semplice violazione del codice della strada e, dunque, un illecito amministrativo, ma non un reato.

È ormai un gesto motlo diffuso tra gli automobilisti segnalare agli altri veicoli e come detto sopra questo malcostume vanifica spesso i controlli o addirittura può essere un segnale ai criminali. La multa è però irrisoria, circa 40 euro, serve a stimolare un comportamento civile e conforme alle norme che regolano la circolazione. Ma come ben sappiamo, per tutte le persone oneste dovrebbe sempre valere il detto: “Se non ho niente da nascondere, sono contento che ci siano molti controlli”

Segnali con i fanali i posti di controllo agli altri automobilisti? È un reato e devi sapere che cosa rischi

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAustria, la figlia morente in ospedale è in stanza con una musulmana, il padre non può entrare a farle visita
Prossimo articoloAccusato di tentato omicidio contro un poliziotto: in Appello la pena scende da 17 anni e mezzo a 3 anni e 4 mesi