Attentato ai Carabinieri, lanciate due molotov contro una caserma

Le bottiglie incendiarie sono state scagliate intorno alle 5 da un uomo con il volto coperto. Non hanno provocato danni e non ci sono stati feriti

Lanciate due molotov all’interno del cortile della stazione dei carabinieri di Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza. Le bottiglie incendiarie non hanno provocato danni e non ci sono stati feriti. Secondo le prime ricostruzioni dei militari, effettuate grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza, le molotov sono state scagliate nel cortile intorno alle 5 del mattino da un uomo con il volto coperto. Dopo aver lanciato le bottiglie incendiarie l’autore del gesto è fuggito. Lo riporta skytg24

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche