L’Arma saluta il luogotenente Salvatore Pino: in pensione dopo 42 anni di servizio

Va in pensione dopo ben 42 anni di servizio il Luogotenente dei Carabinieri Salvatore Pino.

Il militare ha passato gli ultimi venti anni presso la Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, dove era comandante della stazione della città del Longano.

L’ultimo giorno di servizio, a metà Marzo. Il militare ha saputo coniugare rispetto per la legge e rispetto per le persone assistite in tanti anni di lavoro.

Salvatore era entrato nell’Arma dei Carabinieri a 18 anni, prenstando servizio nelle stazioni della costa ionica della provincia di Messina.

L’esperienza più intensa però, quella che gli regalato le maggiori soddisfazioni, è stata a Barcellona Pozzo di Gotto a Messina.

A Barcellona Pozzo di Gotto infatti ha condotto la stazione locale, lavorando in sinergia con i tanti comandanti incontrati lungo la carriera, della Compagnia di Barcellona.

Salvatore Pino, raccontano oggi i giornali online che lo salutano, è stato per anni il punto di riferimento per i nuovi arrivati, è la memoria storica di tante vicende degli ultimi vent’anni della storia del posto.

“Tra le operazioni che ha coordinato – racconta 24live.it – ricordiamo Easy Gain tra il 2002 ed il 2004 per un giro d’assegni postali falsi, con 116 indagati e 56 arresti, quella contro gli assenteisti al Comune di Barcellona con 54 denunciati e 10 arrestati, la Last Orange sulla gestione dei rifiuti dalla lavorazione degli agrumi con 21 indagati e 3 arresti, e l’Hypnose con 6 arresti per rapina in danno di anziani”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche