Condividi

Aveva solo quattro anni. E’ morta all’interno dell’auto rovente del papà.

E’ morta in auto, a causa dell’estremo calora. E’ stata questa la fine tragica di una piccola di quattro anni, dopo l’agonia. Due giorni fa era stata estratta da un’auto rovente dai vigili del fuoco: la piccola vi si trovava all’interno da diverse ore.

Il tragico episodio è andato in scena sulla costa occidentale della penisola istriana, a Rovigno in Croazia.

Estratta dall’auto in gravissime condizioni, la bambina di 4 anni è morta per i danni cerebrali causati dal troppo caldo nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale pediatrico di Fiume.

Secondo la ricostruzione fornita dai media il padre della piccola “trovandosi in casa da solo con la piccola, aveva deciso di portarla con sé e poi di lasciarla in auto, pensando che si sarebbe sbrigato dell’incombenza in pochi minuti. Non è stato così, e – sempre a quanto risulta – si sarebbe dimenticato della bambina in auto”.

Poi l’epilogo terribile. La bambina, grave da subito, è morta dopo il ricovero nella Clinica ospedaliera di Fiume.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMorto Giuseppe Gattuso, caposquadra dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria. Un'intera comunità in lutto
Prossimo articoloTinto Brass ricoverato in ospedale, è in terapia intensiva

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.