Condividi

L’ha fatto di nuovo. Laura Chiatti non riesce proprio a farsi scivolare addosso le critiche che riceve sui social, soprattutto se riguardano la sua vita privata o l’aspetto fisico. Stavolta a scatenare la bufera sono stati i capelli dell’attrice.

Fotografata al Pitti Bimbo di Firenze, Laura Chiatti è apparsa con una folta chioma bicolore: dalle punte salendo a metà lunghezza un biondo molto acceso, quasi fluo, che poco cozza con l’importante ricrescita scura. Bocciata.

L’attrice però non ci sta, e su Instagram pubblica un velenoso post contro gli haters: “A tutti i poveri limitati di mente che criticano i miei capelli, vorrei dire che questo color giallo evidenziatore è merito di fotografi cani che non riesco a capire che tipo di luce possono aver usato per renderlo così. E invece la ricrescita è merito di un qualcosa che si chiama ‘esigenza di copione’. E aggiungo… ma i cazzi vostri li avete?”. Più chiara di così…

today

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBerdini, nuovo audio: 'Usami come fonte anonima'
Prossimo articoloGianfranco Fini indagato per riciclaggio