Messina, lavavetri nigeriano aggredisce poliziotto, arrestato

A Messina, la polizia ha arrestato il nigeriano O.U., 32 anni, con l’accusa di lesioni a pubblico ufficiale. L’arrestato aveva chiesto a un’automobilista di lavare il vetro dell’auto al semaforo. Al ‘no’ dell’automobilista ha reagito colpendo a calci la ruota dell’auto.

E quando l’automobilista ha accostato e, qualificandosi come appartenente della Polizia gli ha chiesto il perché avesse reagito in quel modo, l’uomo l’ha colpito ripetutamente con il manico della spazzola utilizzata per pulire i vetri. Subito dopo il nigeriano è stato bloccato.

Ftb/Adnkronos

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche