Le patatine fritte possono contenere una sostanza cancerogena

Il rischio è per l’apparato digerente, che è il primo a venire in contatto con queste sostanze. Ma pare che il rischio sia alto anche per le donne incinta: l’acrilammide, infatti, si distribuisce in tutti i tessuti, senza escludere il feto.

La comunità europea non impone dei valori per l’acrilammide, ma esistono delle Linee Guida dell’EFSA che indicano dei parametri ben chiari da rispettare e che quindi sarebbe consigliato non superare (1000 mcg/Kg). Tra le marche che rispettano questi limiti, e che sono quindi sicure, ci sono Lays classiche senza glutine, Patasnack classica senza glutine e San Carlo 1936, mentre nella lista nera compaono Amica Chips Eldorada, Crocchias classiche terranica e Carrefour classiche.

Leggo