Condividi

Le tasse sui morti e un paese (ancora) in macerie: Pirozzi da Gentiloni con le chiavi di Amatrice

Tra immobilismo istituzionale e una burocrazia “ammazza ripresa”, nel paese distrutto dal sisma la situazione è ancora di piena emergenza. Il sindaco Sergio Pirozzi chiede un’inversione di rotta al governo. E anticipa a Today i 13 punti prioritari per la rinascita della zona che presenterà in un incontro con il premier

Le tasse sui morti e un paese (ancora) in macerie: Pirozzi da Gentiloni con le chiavi di Amatrice

Da qualche giorno Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, va in giro con due mazzi di chiavi in tasca: uno lo usa ormai da anni per entrare negli uffici del Comune, l’altro è invece una copia fatta fare nientemeno che per il premier Paolo Gentiloni.

Sindaco, cosa ha in mente?

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSiena, Rifondazione comunista denuncia CasaPound. "Aiutare solo gli italiani è razzismo"
Prossimo articoloMamma Ebe ancora denunciata, prometteva la fertilità con una pomata