Condividi

Litchi sotto accusa! Ogni anno, In India, nel periodo di raccolta del frutto si verificano numerose morti per encefalopatia ipoglicemica tra i bambini. La causa è una tossina contenuta nei frutti acerbi dei litchi.

Un numero impressionante di vittime in India a causa di encefalite. Almeno secondo quanto riporta Leggo in un articolo di Alessia Strinati, le vittime al momento sarebbero attorno a 50, tutti bimbi.

Non è la prima volta che accade. Già negli scorsi anni, nel periodo della raccolta del Litchi si era parlato di questo fenomeno.

In queste ore è stata riportata da alcuni quotidiani la notizia di una serie di morti in India, dovute a un’insieme di fattori letali, tra cui il periodo della raccolta dei Litchi. 50 vittime tra i più piccoli ed oltre 150 ricoveri in numerosi parti del paese.

Pare chi il frutto, she se mangiato in grandi quantità può dare origine a delle complicanze. Ma come mai? L’articolo cerca di fornire un quadro della situazione.

Ipoglicemia e livelli di glucosio nel sangue

Secondo i medici infatti, uno dei problemi sarebbe l’ipoglicemia. Quindi parliamo di quella fetta di popolazione che soffre problemi di malnutrizione. NEl litchi, così come in altri frutti di piante appartenenti alla famiglia delle Sapindaceae, si troverebbero particolari amminoacidi che una volta ingeriti sarebbero in grado di alterare la gluconeogenesi e la β-ossidazione degli acidi grassi.

Come effetto, secondo quanto spiegato, il frutto abbasserebbe il livello di glucosio nel sangue. Il fenomeno potrebbe provocare nei più sensibili anche un’encefalopatia ipoglicemica acuta.

Dal 2010 – spiega ancora l’articolo – i deceduti, soprattutto nella fascia più giovane d’età, sarebbero oltre 400.

“Nel distretto di Muzaffarpur per sospetta Aes, per questo in India si porta avanti una campagna di sensibilizzazione molto forte. Si cerca di allertare le famiglie sui rischi legati a un alto consumo di questo frutto, ma purtroppo la situazione non sembra migliorare e i numeri lo confermano. Vittime innocenti di questa strage, sono sempre i bambini”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSosta sulle strisce e blocca rampa per disabili: alla richiesta di spostare il mezzo, si scontra con gli agenti della locale intervenuti
Prossimo articoloL'ambulanza dei Vigili del Fuoco per soccorrere i cani feriti: è la prima in Italia

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.