Condividi

Genova – Lite, stamattina, alle 8,45, a bordo di un bus della linea 13. Nel corso di una lite tra un anziano e uno straniero, il pensionato è passato alle mani, percuotendo l’africano davanti a tutti i passeggeri. Lo raccontano alcuni testimoni. L’autista del mezzo Amt ha fermato il bus e ha chiesto l’intervento della polizia. Quando gli agenti delle Volanti sono arrivati, il “nonno” si era già dileguato. Al controllo, l’immigrato è risultato privo di documenti ed è stato portato in Questura per l’identificazione. Del suo aggressore s’è persa ogni traccia. Approfittando della confusione si è allontanato prima dell’arrivo delle Divise.

GenovaQuotidiana

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTerrorismo in Italia «Il gruppo esplosioni è avvertito quest’anno colpiremo Milano»
Prossimo articoloFacebook, il trucco per scoprire chi guarda le tue foto